Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

lucio pirozziniLa stagione del ciclocross inizia ad Ottobre e finisce a Febbraio. L’anzaschino Lucio Pirozzini, “il cannibale” per gli amici e anche per gli avversari, l’ha conclusa il 7 febbraio scorso vincendo il campionato provinciale  di Novara dove ha sede la società A.S.D. Auzate per cui corre.
All’inizio di quest’anno vince il campionato regionale a Borgo d' Ale (Vc), il campionato italiano a Garbagnate (Mi) e il 17 gennaio s’impone nel campionato Europeo disputato a Dalmine (Bg).
Si aggiudica il Criterium Varesino, il trofeo Palzola a Cavallirio e a Pozzolo di Villaga e con il fortissimo compagno Aldo Allegranza, vince il campionato Italiano a staffetta stabilendo un record:  nessuno mai aveva vinto per cinque anni consecutivi con lo stesso compagno.
Lo dice con un po di timore .”Dallo scorso anno, nelle tre specialità (Ciclocross, mountain bike e strada) ho vinto più di centoventi gare. La stagione della Mountain Bike inizia a gennaio e finisce a settembre. Io ho vinto tutte le gare che ho disputato.”


Le elenca leggendo gli appunti che con meticolosità ha compilato in un registro (Lo scorso anno si è allenato per 504 ore sulla bici e trenta sugli sci).
A Rivolta d’Adda (Cr) , il 22 febbraio dello scorso anno, vince il campionato d’ inverno, il due giugno a Castellero (At) il Regionale, l’Italiano di gran fondo a Borno (Bs) il 14 giugno, poco più di un mese più tardi si aggiudica a Ravascletto (Ud) il campionato Italiano, e a Sossano (Vi) trionfa nel campionato del Mondo disputato il 30 agosto.
Meno scontate le gare su strada appannaggio del forte anzaschino Alberto Bogo (classe 1949). Lucio riesce però ad aggiudicarsi l’ambito Giro di Varese che non aveva mai vinto. L’obiettivo che si prefigge il forte atleta del 1952 (cat. Supergentleman A) è la vittoria del Campionato Italiano su strada in programma  a Borgosesia nel mese di giugno.

Marco Sonzogni

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018