Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

Finisce anzitempo l’avventura di Cristina Piolini e Massimo Medina al Cerro Torre. Il continuo maltempo ha fatto naufragare definitivamente la salita della meravigliosa ma terribile vetta Argentina.

 Massimo e Cristina

Cristina Piolini scrive così sulla sua pagina FB:

«Ciao Ragazzi!!! Siamo esausti e delusi ma felici di risentirvi visto i rischi...  Abbiamo tentato in tutti i modi ma purtroppo il Cerro Torre ha avuto la meglio!

Abbiamo messo tutto il nostro impegno e le nostre forze per riuscire ad arrivare in cima, ma le assurde condizioni meteo dell’ultimo periodo, hanno creato situazioni altamente pericolose anche a causa dei forti venti.

Abbiamo cercato di avvicinarci quanto più possibile ma, dopo le scariche di neve e ghiaccio di questa notte il buon senso ci ha fatto optare per il rientro poiché ad affrontare scalate con queste condizioni si innalza il fattore rischio al 100%... e come dice Massimo, da buona Guida Alpina: "Cristina, un buon alpinista è quello che sa tornare a casa".

Prima di partire io e Massimo sapevamo che ci saremmo trovati a dover fare i conti, prima ancora che con le difficoltà della montagna, con le condizioni meteorologiche. La mente è andata al film di David Lama e alla famosa frase che asserisce: “Sul Cerro Torre è la natura a dettare le regole” e questa situazione noi l’abbiamo potuta constatare di persona».

Cristina Piolini e Massimo Medina tornano a casa. Bravi, complimenti!

Il Cerro Torre ha imposto le sue regole, la montagna si è imposta sull’uomo, ma voi avete dimostrato sagacia e intelligenza.

 Cerro Torre

fonte e foto dalle loro pagine facebook

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018