Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

 

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

2018.06.23 benedizione e S. Messa della nuova cappella

Il Gruppo Alpini di Bannio Anzino ha portato a compimento il restauro della “Cappella degli Alpini” all’alpe Provaccio.


2018.06.23 benedizione e S. Messa della nuova cappella 2 La precedente piccola chiesetta era stata completamente distrutta da un fulmine nel luglio del 2015.

La stessa era stata realizzata negli anni ‘70, su volontà di Giovanni Bacchetta, allora capogruppo degli alpini banniesi ed inaugurata nel 1986, nel pieno del boom turistico del Provaccio, raggiungibile con la seggiovia.

La nuova costruzione religiosa è stata benedetta dall’arciprete don Fabrizio Cammelli che vi ha celebrato la S. Messa.

Sandro Bonfadini, promotore del recupero, ha voluto ringraziare per la collaborazione gli Enti, le Associazioni, l’impresa che ha fatto i lavori e i privati cittadini, che hanno permesso, a diverso titolo, la realizzazione dell’opera.

Alla cerimonia inaugurale hanno preso parte: Pierfranco Bonfadini, sindaco di Bannio Anzino; Giovanni Grossi, presidente della Sezione Alpini di Domodossola; il suo vicepresidente nonché capogruppo di Bannio Anzino, Sandro Bonfadini; il delegato Ana per la Valle Anzasca, Remigio Foscaletti, il vessillo sezionale e i rappresentanti di numerosi gruppi alpini con i loro gagliardetti e alcune donne indossanti lo storico costume tradizionale anzaschino.

Il taglio del nastro è stato affidato a Adelaide Bacchetta, madrina del gruppo banniese.

Dopo l’aperitivo all’alpe Balmo, i partecipanti hanno proseguito la festa nella tensostruttura di Croce Cantone a Bannio.