Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018

Nel vicino Canton Vallese la neve caduta in questi ultimi giorni, sommata alla precedente, ha causato l’isolamento di diverse località turistiche, fra cui nuovamente anche Zermatt. In Vallese sono state fatte evacuare alcune abitazioni a Zermatt, Zinal, La Fouly, St. Niklaus.

Il nivologo Robert Bolognesi, direttore di Météorisk à Sion spiega: «Questo è un inverno eccezionale. Ricorda quello del 1999 o meglio ancora quello del 1951.
Sono presenti delle caratteristiche particolari: durata eccezionale, sono sette giorni di precipitazioni quasi continue e questo, in Vallese, è assai raro. Le perturbazioni sono molto estese dal Canton Vaud ai Grigioni. L’accumulo di neve è maggiore che nel 1999. In una settimana sono caduti quattro metri di neve, più del doppio di un anno normale. La situazione viene spesso aggravata dall’alternanza neve-pioggia anche a quote elevate».
In un’ampia zona che va dal Vallese fino ai Grigioni vige il livello d’allerta valanghe più elevato su una scala di cinque gradi. Secondo l’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) il pericolo è "molto forte" e pertanto bisogna aspettarsi valanghe di grandi dimensioni.
Rammentiamo che anche in Valle Anzasca l’inverno del 1951 fu particolarmente pesante, carico di neve e con grandi valanghe che fecero anche una vittima.

Foto: Keystone.ch