Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

Costumi walser in mostra  a MacugnagaProseguiranno fino a domenica 1° ottobre le due mostre dedicate al costume walser tradizionale e a quelli innovativi creati dai giovani stilisti di Herno.
A Borca, presso il Museo Casa Walser sono esposti gli abiti tradizionali, quello da lavoro e quello per la festa, con i suoi corpetti dalle decorazioni floreali, trapuntate con il filo d’oro.
L’oro estratto dalle locali miniere. L’oro del Monte Rosa.
Esposizione assai interessante considerata la rarità e preziosità degli elementi presentati, tutti provenienti da proprietà private o collezioni personali.

A Staffa, presso il Museo della Montagna e del Contrabbando è allestita la seconda parte della mostra sempre dedicata ai caratteristici costumi macugnaghesi ma con le rielaborazioni, proposte in chiave moderna, da quattro art designer di Herno.

In occasione del prolungamento delle Mostre, il Comitato della Comunità Walser, in collaborazione con l'agenzia "Sapori d'Italia" di Stresa propone una serie di visite guidate che condurranno il turista a visitare le suddette Mostre ma anche a conoscere da vicino Macugnaga, il suo storico Dorf, il Vecchio Tiglio con le leggende legate ai Gootwiarghjni, la miniera d’oro della Guja nonché a scoprire le prelibatezze della cucina walser.
Info: 338 36 64 184.

Museo Walser - I corpetti realizzati con i fili d'oro del Monte Rosa

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018