Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018

Quella appena passata è stata una domenica indimenticabile trascorsa ai piedi del Monte Rosa.
Facce radiose e sorridenti al ritorno dalla giornata sulla neve, ognuno a modo proprio.

Scuola Sci Macugnaga

Contenti gli sciatori: tutti si sono divertiti sulle innevatissime piste. Al Monte Moro una “Meccia” così splendida, non la si trovava da anni. Filippo Besozzi, direttore della MTS la società che gestisce gli impianti assicura: «Una “Meccia” così bella e scenografica è senza dubbio, una perla rara nell'arco alpino! Vi aspettiamo dalle ore 9.00 nei giorni feriali e dalle 8.30 durante il weekend!».

In questo inverno di nevicate intense il racconto a firma renato Cresta di uno straordinario salvataggio di una turista canadese sepolta per 44 ore sotto una enorme valanga caduta sulla strada nei di Stabioli.Tratto dalla rivista MountCity del 22/01/2018.

La valanga sul rio Valle (dove parte il sentiero per Stabioli)

Nel vicino Canton Vallese la neve caduta in questi ultimi giorni, sommata alla precedente, ha causato l’isolamento di diverse località turistiche, fra cui nuovamente anche Zermatt. In Vallese sono state fatte evacuare alcune abitazioni a Zermatt, Zinal, La Fouly, St. Niklaus.

Riaperti gli impianti sciistici del Comprensorio del Moro aggiungendosi così a quelli del Belvedere

Piste perfettamente innevate e battute. Finalmente risolto da parte delle squadre di Enel Distribuzione il problema tecnico che ha lasciato lungamente senza corrente la tratta Macugnaga-Alpe Bill.