Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

Storie e Memorie di valle AnzascaNella sala consiliare del municipio di Vanzone con San Carlo è stato presentato “Storie e memorie di Valle Anzasca” edito dall’Associazione Culturale “Il Rosa”.
Il libro raccoglie gli articoli scritti da Alessandro Zanni e pubblicati sul periodico “Il Rosa”, giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

Alla presentazione erano presenti: il sindaco di Vanzone con San Carlo, Claudio Sonzogni con l’assessore alla cultura Damiano Oberoffer. Riccardo Cerri, coautore con Alessandro Zanni del pregiato volume “L’oro del Monte Rosa”. Il direttivo dell’Associazione “Figli della Miniera” con Vincenzo Nanni e Ida Bettoni. Il presidente del Gruppo Mineralogico Ossolano, Claudio Albertini e la Redazione de “Il Rosa”.

Nobile dilettante

Alessandro Zanni "nobile dilettante" come definito da Paolo Crosa Lenz, Direttore de “Il Rosa”, ha caratterizzato la cultura della Valle Anzasca con la sua verve e le sue meticolose ricerche.
Ha saputo ascoltare i vecchi e raccontare quella che fu la vita di un tempo. Ha saputo scrivere la storia delle miniere d'oro anzaschine prima dello sfruttamento industriale. Ha saputo scrutare e illustrare la vita del proprio paese. Ha salvato preziosi documenti dall’obblio e dalla distruzione.
Dopo il suo pensionamento avvenuto nel 1999, Alessandro si dedica, anima e corpo, alla ricerca storiografica della Valle Anzasca che aveva già da tempo intrapreso. Immensa risulta la mole di ricerche negli archivi del territorio. Alessandro Zanni, in oltre trent’anni di ricerche, si conferma "profondo conoscitore di ogni aspetto etnografico e ambientale della propria terra".
Nel 1983, con visione lungimirante e la collaborazione di alcuni amici, fonda l’A.S.C.A. (Associazione Storico Culturale Anzaschina), ma l'idea naufraga dopo aver dato ottimi frutti.
Le sue ricerche si traducono in una mole di dati, interviste e documenti che Alessandro Zanni consulta, registra e acquisisce lasciandoli in eredità alla comunità culturale della Valle Anzasca.

Fabbrica di carta

“Storie e memorie di Valle Anzasca” sarà presentato al 21° Salone del Libro in programma a Villadossola, nell’ambito dello “Spazio Incontri” de “La Fabbrica di Carta”, giovedì 26 aprile, alle ore 17.30.
Nell’occasione la Redazione de “Il Rosa” presenterà anche un breve filmato dedicato all’opera culturale di Alessandro Zanni.

Una frana di grandi proporzioni ha letteralmente distrutto parte della vecchia strada carrozzabile della Valle Anzasca nei pressi delle gallerie di sasso esistenti nel tratto compreso fra la cascata di Mondelli e Pestarena.
Un costone roccioso si è staccato coinvolgendo il passaggio stradale (dismesso da anni) e precipitando nel sottostante torrente Anza ostruendolo parzialmente sì da originare un mini laghetto.
Un pezzo di storia che se ne va. Una frana senza danni viari e priva di interruzioni.
Un segno del tempo, la montagna si sbriciola.

 

3 Dott.ssa Lorena Boffetti

Dal 5 aprile 2018 Vanzone presenta una farmacia completamente rinnovata. Ha chiuso l’attività il dottor Marco Fabris ed ha aperto la dottoressa Lorena Boffetti che ha spostato la farmacia in via Bozzo 2.

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018