Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

Belvedere Luglio 2017

Le elevate temperature di quest’estate favoriscono l’aumento delle colate detritiche che precipitano rumorosamente e spettacolarmente dalla Est del Monte Rosa. Dalla Zamboni lo spettacolo è costante e stupefacente.

Luca Sergio, di MeteoLive Vco segnala: «A quasi un anno dal monitoraggio che viene effettuato dal rifugio Zamboni, possiamo fare i primi paragoni sui cambiamenti in atto sulla parete Est del Rosa. Aumentano le colate detritiche per la fusione del permafrost. Grazie alle due webcam installate, possiamo verificare i grandi movimenti dalla est del Rosa. Si nota un notevole aumento dei flussi di detriti dal canalone Imseng. Molto il materiale che si deposita nel bacino di carico del ghiacciaio Belvedere. Imponenti colate con cascate di roccia frantumata, durano anche diversi minuti.
Dalla Punta Tre Amici, luogo del distacco dalle grande frana del 16 dicembre 2015, continuano le scariche e si sta formando uno “scivolo” che tende ad indirizzarsi verso il lago delle Locce.
Tutte queste colate detritiche sono certamente dovute alla fusione del permafrost prodotta dall’innalzamento delle temperature».

Dalla comparazione fra le due fotografie si notano i cambiamenti registrati dalla frana della Tre Amici e l’allargamento del conoide terminale del canalone Imseng.

Belvedere Agosto 2016

Webcam Belvedere 2017 luglio

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018