Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Meteo LiveVCO

Associazione MeteoLive V.C.O. O.n.l.u.s. a tutela dell'ambiente.
Web master Luca Sergio, info@meteolivevco.it

Cliniche Dental

Donazioni PayPal

Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Amici del Rosa

la valle del rosa

 

Forum Tre di Croppo

L’alta pressione nord africana sta portando la sua ondata di caldo afoso verso il raggiungimento di picchi mai registrati in questo periodo. Le temperature restano ben al di sopra delle medie del periodo.

Ghiacciai del M. Rosa foto wb

Nel corso della settimana assisteremo però ad un progressivo aumento dell'instabilità pomeridiana, che sfocerà in rovesci e temporali a ridosso delle Alpi, in sconfinamento anche verso le pianure adiacenti. Già in serata dovrebbero arrivare le prime precipitazioni.
Il caldo assale anche le vette. Ieri, 12 giugno, ai 4560 metri della Capanna Margherita, sul Monte Rosa, alle ore 8.0 sono stati registrati + 1,5° C. e le previsioni danno per oggi un ulteriore innalzamento delle temperature con uno zero termico previsto a quota 4800 metri.
Luca Sergio di MeteoLive Vco segnala: «In quota numeri da capogiro: ben 12.2°C registrati ieri alla stazione meteorologica più alta d’Europa del Colle Major (4750m) sul Monte Bianco. Al Monte Moro registrati 17.6°C, un salasso per i ghiacciai di tutte le Alpi. Ai 2000 metri del ghiacciaio Belvedere toccati i 18.5°C; 21°C ai 1600 metri della piana del Devero. La situazione non migliorerà nei prossimi giorni anzi, ondata di caldo fino al giorno 17: Le temperature ai 1500 metri di quota resteranno costantemente tra +16 e +19. Una flessione del cavo d’onda in quota per i giorni 15 e 16 potrebbe apportare a qualche temporale».

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018