Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Cliniche Dental

Grande successo per l’edizione 2018 del Calendario edito da “IL ROSA”

Le splendide immagini del Monte Rosa sono state molto apprezzate ed hanno ottenuto ottimo riscontro fra i lettori ed i frequentatori di Macugnaga e della Valle Anzasca.
Mentre in redazione stiamo già pensando all'edizione 2019vi ricordiamo che ne restano pochissime copie a disposizione di coloro che vorranno tenere il pregevole calendario nella loro personale collezione. Spedizione postale con raccomandata contrassegno euro 20 inviando la richiesta via mail a: redazione@ilrosa.info 
Calendario Il Rosa 2018

1. Oggetto e durata
Con l'accettazione del presente contratto La Coop Editoriale "Il Rosa" (di seguito “Il Rosa”) fornisce al lettore (di seguito “Sostenitore") l’accesso e la consultazione/utilizzo dei prodotti o dei servizi dallo stesso prescelti per un periodo di tempo determinato dal contratto sottoscritto (di seguito “Annualità”).
L'Annualità si intende valida per tre numeri che usciranno nell'anno nei periodi: Pasqua - Estate - Inizio Dicembre. Il Sostenitore dovrà versare un oblazione volontaria di sostegno di almeno euro 20 annui.
Il rinnovo dell’Annualità dovrà essere effettuato entro il 31 marzo di ciascun anno. I numeri cartacei non pervenuti al Sostenitore potranno essere reclamati scrivendo alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2. Divieto di cessione
E’ fatto espresso divieto al Sostenitore di cedere a terzi, in tutto o in parte, i diritti nascenti dall'Annualità nonché le credenziali di accesso ai servizi online, ove previste, senza il preventivo consenso scritto da "Il Rosa".

3. Variazioni anagrafiche/postali/mail
Il Sostenitore dovrà prontamente comunicare a "Il Rosa", mediante mail/sms/lettera qualsiasi variazione di indirizzo/mail/nominativo.

4. Accesso alle banche dati
In caso di Annualità on line il Sostenitore dovrà possedere i requisiti hardware e software per accedere a Internet e le spese di connessione telematica saranno a suo carico. Per accedere ai contenuti il Sostenitore dovrà avvalersi delle credenziali di accesso riservate (username e password) ed osservare scrupolosamente le istruzioni disponibili sul sito. "Il Rosa" opererà al proprio meglio al fine di garantire una elevata affidabilità della consultazione; eventuali manutenzioni o aggiornamenti straordinari o programmati, che prevedano una inaccessibilità ai dati superiore alle 24 ore, saranno comunicati sul sito con almeno 24 ore di anticipo.
In caso di mancato pagamento dell'oblazione volontaria di sostegno al Sostenitore on line potranno essere revocate le credenziali di accesso.

5. Proprietà industriale e intellettuale
I contenuti del sito sono oggetto di diritti di proprietà intellettuale e industriale spettanti a "Il Rosa" e sono tutelati dalle norme di legge vigenti in materia civile e penale, con particolare riferimento agli art. 615 ter e ss. del codice penale. Il Sostenitore potrà utilizzare i dati esclusivamente per esigenze personali e si asterrà da qualsiasi utilizzazione per fini commerciali o in concorrenza con i diritti di utilizzazione economica spettanti a "Il Rosa". In particolare al Sostenitore non è consentito di riprodurre in tutto o in parte i dati e i programmi o di consentire l’accesso o la consultazione al pubblico o a terzi dei programmi, delle basi di dati e dei servizi a qualsiasi titolo. Il Sostenitore non è autorizzato a modificare, tradurre, adattare, rielaborare i contenuti.

6. Aggiornamento dei dati
"Il Rosa" garantisce l’aggiornamento dei dati per tutta la durata dell’Annualità. L’aggiornamento costituisce parte integrante del prodotto/servizio.

7. Durata
L’Annualità entra in vigore dal momento della sua attivazione. Al sostenitore verrà garantito l'accesso per l'intera Annualità in corso. La scadenza del termine contrattualmente convenuto è da ritenersi il 31 marzo dell'anno successivo all'attivazione dell'Annualità.