Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

I 30 anni della Cappelletta dei Minatori al Lavanchetto

30 anni cappelletta minatori lavanchetto targa ricordoIl 14 luglio 2018, l’Associazione “Figli della Miniera” ha curato l’annuale incontro al Lavanchetto (1674 m) in ricordo dei minatori che lassù hanno lavorato. Quest’anno ricorreva il trentesimo anno di edificazione della piccola cappelletta eretta lassù in ricordo dei minatori. C’erano oltre sessanta persone che hanno assistito alla S. Messa celebrata da Don Maurizio Midali, prevosto di Macugnaga (sempre presente in tutte le edizioni).

Al termine, il presidente dei “Figli della Miniera”, Vincenzo Nanni, ha ricordato i promotori dell’iniziativa: Mario Lana, Alessandro Zanni, allora presidente dell’ASCA (Ass. Storico Culturale Anzaschina) e la Sezione CAI di Macugnaga. Ha anche annunciato che, durante una speciale serata, prevista per il prossimo 7 agosto, in Kongresshaus a Macugnaga, sarà presentato il filmato “Lavanchetto, storie di uomini e miniere”, uno spaccato della “vita mineraria” di ieri e di oggi. Poi, Silvia Lenzi Zanni e Attilio Lana hanno scoperto la targa ricordo, posta sulla fontana. Infine, tutti radunati attorno alla grande e fumante polenta preparata, come da tradizione, dai “mastri polentai” del Lavanchetto. All’organizzazione hanno collaborato con i “Figli della Miniera”, la famiglia Lana (proprietaria della storica Cà dul Diretur che funge da base logistica) e il CAI Macugnaga, presieduto da Flavio Violatto. Un plauso particolare va a Vincenzo Nanni e Attilio Lana che, armati di buona volontà e adeguata attrezzatura, hanno ben sistemato il sentiero che, nella scorsa stagione invernale, aveva subito gravi danni.

Iscrizione al sito
 

Vi ricordiamo che l'iscrizione al nostro sito è libera ma il download delle pubblicazioni è subordinato alla sottoscrizione della quota annuale nella forma minima stabilita. Per consentirci di verificare nei nostri archivi Vi invitiamo in fase di registrazione ad inserire nel campo "Nome" il vostro Nome e Cognome in modo da permettere alla redazione di qualificare correttamente lo stato dei pagamenti.

Donazioni PayPal
Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

  • Sede, Direzione, Amministrazione e Redazione presso Ufficio Turistico Macugnaga, Piazza Municipio 6 Macugnaga (VB).

  • Proprietà: Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. 01099590034 - Iscritta al R.I. del VCO al n.01099590034 - Capitale Sociale € 542,45 interamente versato.

  • Distribuzione ad oblazione libera con versamento minimo di 20 euro sui seguenti conti correnti: BANCO POPOLARE - IT 15 P 05034 45480 000000001297 oppure POSTE ITALIANE- IT 27 E 07601 10100 000011367281 per il diritto a ricevere (oppure visualizzare OnLine) le tre pubblicazioni annuali

  • Registrazione Tribunale di Verbania n° 295 del 29 Novembre 1999.

© 2014 - 2018 Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. P.Iva e CF. 01099590034