Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Lo Pan Ner - Il Pane delle Alpi

Arriva Sabato 14 ottobre 2017 in valle Antrona la festa de Lo Pan Ner , la festa internazionale del pane nero che unisce le Alpi.

Lo Pan Ner 2017Le comunità Alpine transfrontaliere di Valle d’Aosta, Lombardia, Svizzera - Canton Grigioni e - da oggi - anche del Piemonte, si riuniscono attorno al profumo di pane di segale: il pane antico, quello nero, che profuma di lavoro, di fatica, il prezioso alimento di sopravvivenza e di condivisione.
La riscoperta della segale non è una novità in Valle Antrona; il Comune di Montescheno organizza da alcuni anni, la Sagra della Segale, un’interessante iniziativa annuale dedicata alla coltivazione e all’utilizzo di questo antico cereale che, ha caratterizzato l’agricoltura di queste zone.
La segale è una presenza antica nelle valli alpine; per secoli è stata coltivata anche sui versanti e sui terrazzamenti della Valle Antrona, per essere poi raccolta e utilizzata per la produzione di pane ed altri prodotti alimentari.
Proprio da un incontro tenutosi in Valle Poschiavo (CH) nel luglio 2017 è nata l’idea, subito accolta dalle amministrazioni di Montescheno e Borgomezzavalle, di allargare gli orizzonti e aderire all’iniziativa transfrontaliera de Lo Pan Ner: una giornata in cui in diverse località dell’arco alpino  i forni comunitari vengono accesi per rivivere l’antico rito della panificazione.
In Valle Antrona si è creata una rete (Ente di Gestione delle Aree Protette dell’Ossola, i Comuni di Montescheno e Borgomezzavalle, i partner dei progetti TERRAVIVA e GREEN AGENT attivati, rispettivamente, grazie al contributo di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo) per l’organizzazione di una giornata di festa con un Programma denso e affascinante.
Dalle ore 9.30 Visita al Mulino e al Forno comunitario di Progno - Montescheno con sfornata di pane di Segale a cura del Comitato del Forno di Progno, con escursione guidata fino a Viganella; alle ore 13.30 degustazione dei prodotti e dei vini locali per concludere, nel pomeriggio dalle 15.30, con due incontri importanti: il Seminario aperto “Agricoltura in montagna tra innovazione e partecipazione” nel quale verrà presentato il bando dell’Associazione TERRAVIVA “Coltiva un terrazzamento” e che ci farà incontrare i giovani e nuovi agricoltori che hanno scelto di investire in agricoltura, coltivazione e recupero dei prodotti antichi, Evelina Felisatti, che coltiva la canapa ad uso alimentare; Gioele Zaccheo, segale e zafferano; Emilio Luraghi e il progetto “Vigne di Pietra”.
forno montescheno - Copyright Roberto Bianchetti
 
A seguire avrà luogo l’Assemblea dei Soci dell’Associazione Fondiaria Terraviva, costituitasi lo scorso luglio, nell’ambito del percorso di recupero dei terrazzamenti in località Viganella promosso dal Progetto TERRAVIVA: uno strumento di partecipazione che aggrega proprietari di fondi agricoli e il Comune di Borgomezzavalle, nel comune intento di ridare un futuro al paesaggio terrazzato (ma non solo) della Valle Antrona. L’obiettivo è di promuovere e raccogliere nuove adesioni.
Per la prima volta, anche i territori piemontesi aderiscono a Lo Pan Ner: un percorso di valorizzazione di un’identità alpina comune che, anche alla luce dei recenti lavori per lo sviluppo di una macro - regione alpina a livello europeo, assume grande importanza, non solo simbolica, di vera partecipazione e mutua collaborazione.
Un percorso di “ritorno”, di “riscoperta”, di “rivalutazione” per dare nuova vita e nuove opportunità al territorio e alle persone.
Tutte le informazioni per partecipare all’iniziativa su: www.lopanner.com/2017 oppure terraviva.scienzenaturalivco.org
Twitter: @TERRAVIVA_VCO
Iscrizione al sito
 

Vi ricordiamo che l'iscrizione al nostro sito è libera ma il download delle pubblicazioni è subordinato alla sottoscrizione della quota annuale nella forma minima stabilita. Per consentirci di verificare nei nostri archivi Vi invitiamo in fase di registrazione ad inserire nel campo "Nome" il vostro Nome e Cognome in modo da permettere alla redazione di qualificare correttamente lo stato dei pagamenti.

Donazioni PayPal
Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

  • Sede, Direzione, Amministrazione e Redazione presso Ufficio Turistico Macugnaga, Piazza Municipio 6 Macugnaga (VB).

  • Proprietà: Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. 01099590034 - Iscritta al R.I. del VCO al n.01099590034 - Capitale Sociale € 542,45 interamente versato.

  • Distribuzione ad oblazione libera con versamento minimo di 20 euro sui seguenti conti correnti: BANCO POPOLARE - IT 15 P 05034 45480 000000001297 oppure POSTE ITALIANE- IT 27 E 07601 10100 000011367281 per il diritto a ricevere (oppure visualizzare OnLine) le tre pubblicazioni annuali

  • Registrazione Tribunale di Verbania n° 295 del 29 Novembre 1999.

© 2014 - 2018 Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. P.Iva e CF. 01099590034