Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Due cuori e una capanna, sposi alla Margherita

Il prossimo 17 giugno riaprirà la Capanna Margherita e resterà in esercizio fino al 10 settembre.
La stagione estiva si aprirà con una novità: ai 4554 metri di quota ci si potrà unire in matrimonio. La Capanna Regina Margherita, sita nel Comune di Alagna, diventerà infatti sede distaccata dell'Anagrafe per i matrimoni civili (per quelli religiosi stanno lavorando).

I futuri sposi toccheranno veramente il cielo con un dito, celebrando il matrimonio nel rifugio più alto d’Europa, là dove il 18 agosto 1893 era arrivata la regina Margherita di Savoia.

La Capanna Regina Margherita

Non sarà wedding tourism infatti tutti i partecipanti alla cerimonia dovranno raggiungere, esclusivamente a piedi, la Capanna Margherita. Niente elicotteri, montagna salvaguardata. L’unica eccezione contemplata, si potrà usare l’elicottero qualora uno degli sposi non abbia condizioni psicofisiche idonee alla camminata in quota.
L’accordo definitivo è stato ratificato in questi giorni dal sindaco di Alagna Valsesia Roberto Veggi, dal presidente generale del CAI, Vincenzo Torti, e da Giuliano Masoni Bottone, rappresentante della “Rifugi Monterosa”, società che gestisce la Margherita.
Dal 2000 il rifugio è sede della più alta stazione meteorologica d'Europa e dal 2007 è dotato di collegamento Internet con Wi-Fi, progettato e realizzato dal Politecnico di Torino.
Parenti e amici che non vorranno salire alla Margherita potranno seguire l’intera cerimonia in diretta streaming.
La coppia antesignana convolata a nozze alla Margherita è stata quella composta da Sara Cappellaro, di Borgosesia e Salvatore Cassanelli di Bisceglie che nell’agosto 2016, si sono scambiati gli anelli su al rifugio mentre le firme le hanno sugellate in municipio ad Alagna Valsesia.
Location unica ed esclusiva. “Due cuori e una Capanna!” Ma lassù il popolare detto “sposa bagnata sposa fortunata” sarebbe un grave ostacolo!
Nel frattempo il sindaco di Alagna Valsesia sta predisponendo con il CAI, una serie di "pacchetti matrimonio” da offrire ai novelli sposi.
Businnes is businnes! Gli affari sono affari!

Iscrizione al sito
 

Vi ricordiamo che l'iscrizione al nostro sito è libera ma il download delle pubblicazioni è subordinato alla sottoscrizione della quota annuale nella forma minima stabilita. Per consentirci di verificare nei nostri archivi Vi invitiamo in fase di registrazione ad inserire nel campo "Nome" il vostro Nome e Cognome in modo da permettere alla redazione di qualificare correttamente lo stato dei pagamenti.

Donazioni PayPal
Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

  • Sede, Direzione, Amministrazione e Redazione presso Ufficio Turistico Macugnaga, Piazza Municipio 6 Macugnaga (VB).

  • Proprietà: Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. 01099590034 - Iscritta al R.I. del VCO al n.01099590034 - Capitale Sociale € 542,45 interamente versato.

  • Distribuzione ad oblazione libera con versamento minimo di 20 euro sui seguenti conti correnti: BANCO POPOLARE - IT 15 P 05034 45480 000000001297 oppure POSTE ITALIANE- IT 27 E 07601 10100 000011367281 per il diritto a ricevere (oppure visualizzare OnLine) le tre pubblicazioni annuali

  • Registrazione Tribunale di Verbania n° 295 del 29 Novembre 1999.

© 2014 - 2018 Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. P.Iva e CF. 01099590034