Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Al Belvedere, “Chir Wìnd” a quasi 200 Km/h

Ogni inverno racconta la sua storia. Storia sempre uguale. Storia sempre diversa. Neve, non neve. Freddo, gelo. Vento, bufera. Roberto Marone racconta i venti del Rosa: «Da sempre a Macugnaga i walser suddividono il vento in tre qualità: “Gruos Wìnd” (il vento del Rosa); “Saaser Wìnd” (il vento del Moro) e il “Chir Wìnd” (il vento caldo)». Dopo la storia, ecco l’attualità.

Interessante analizzare il quadro riassuntivo delle raffiche di vento registrate dai rilevatori di MeteoLiveVco  posizionati in prossimità del ghiacciaio del Belvedere a quota 1950 m.
Luca Sergio, responsabile tecnico del servizio, precisa: «Potrebbero esserci ancora delle giornate ventose con raffiche anche forti, superiori ai 150 Km/h ma la stagione del forte vento è oramai alla fine.

È d’inverno che le grandi masse d’aria fredda, provenienti da nord-nord-ovest, impattano sul Monte Rosa generando poi i forti venti di Föhn.  Lo scorso 3 marzo è stata registrata la massima raffica certificata dall’agosto 2014. Essa ha sfiorato i 200 Km/h facendo segnare 194.7 Km/h. Tutte le più forti raffiche si sono registrate da S (sud) mentre le grandi masse d’aria arrivano da NNW (nord-nord-ovest), questo significa che la parete Est del Monte Rosa crea degli enormi e potenti rotori di sottovento, ecco così spiegate la violenza delle raffiche provenienti da sud».

Iscrizione al sito
 

Vi ricordiamo che l'iscrizione al nostro sito è libera ma il download delle pubblicazioni è subordinato alla sottoscrizione della quota annuale nella forma minima stabilita. Per consentirci di verificare nei nostri archivi Vi invitiamo in fase di registrazione ad inserire nel campo "Nome" il vostro Nome e Cognome in modo da permettere alla redazione di qualificare correttamente lo stato dei pagamenti.

Donazioni PayPal
Sostieni un giornale libero ed indipendente che vive grazie a volontari, mossi da valori profondi per la cultura alpina. Anticipatamente ti ringraziamo per qualsiasi tipo di donazione.

Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

  • Sede, Direzione, Amministrazione e Redazione presso Ufficio Turistico Macugnaga, Piazza Municipio 6 Macugnaga (VB).

  • Proprietà: Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. 01099590034 - Iscritta al R.I. del VCO al n.01099590034 - Capitale Sociale € 542,45 interamente versato.

  • Distribuzione ad oblazione libera con versamento minimo di 20 euro sui seguenti conti correnti: BANCO POPOLARE - IT 15 P 05034 45480 000000001297 oppure POSTE ITALIANE- IT 27 E 07601 10100 000011367281 per il diritto a ricevere (oppure visualizzare OnLine) le tre pubblicazioni annuali

  • Registrazione Tribunale di Verbania n° 295 del 29 Novembre 1999.

© 2014 - 2018 Editoriale Il Rosa Soc. Coop. a R.L. P.Iva e CF. 01099590034